Varie

Formula 1 Herbalife Con Latte di Soia: Valori Nutrizionali

Formula 1 Herbalife Con Latte di Soia: Valori Nutrizionali

Formula 1 Herbalife Con Latte di Soia: Valori Nutrizionali – Ogni mattina quando prepari la tua colazione con il frullato Formula 1 Herbalife, ti chiedi se sia meglio aggiungere il latte di soia o quello vaccino…

Magari hai sentito sempre parlare del latte di soia ma non ti sei mai convinto a comprarlo perché non ne conosci le proprietà nutrizionali!

Il latte di soia innanzi tutto è perfetto per tutte le persone intolleranti al lattosio o che non riescono a digerirlo bene, oltre che per le diete vegetariane.

A differenza del latte vaccino, il latte di soia non contiene colesterolo ed è ottimo per tutti coloro che hanno valori alti di LDL (il colesterolo cattivo) e che hanno la necessità di controllare la loro dieta giornalmente.

Il latte vaccino, infatti, contiene valori di colesterolo relativamente alti: 11 mg su 100 grammi per quello intero, 7 per quello parzialmente scremato e 2 per quello scremato.

Oltre a non contenere colesterolo, il latte di soia, è ricco di grassi insaturi, alleati della buona salute come l’acido linoleico (un acido 6 omega) e l’acido linolenico (un acido 3 omega).

L’apporto proteico fornito dai due tipi di latte è pressoché uguale, anche se le proteine del latte vaccino dal punto di vista nutrizionale sono migliori, ma meno digeribili.

La soia di contro contiene gli isoflavoni, un vero e proprio taccasana per le arterie.
Gli isoflavoni aiutano a diminuire il colesterolo cattivo LDL ed a fare aumentare quello buono HDL, sono importantissimi per le donne in menopausa (in quanto fitoestrogeni attenuano le vampate di calore, contribuiscono alla prevenzione di osteoporosi, sovrappeso ed ipercolesterolemia), ed hanno caratteristiche antitumorali.

Secondo alcuni studi, condotti dai ricercatori dell’Università dell’Arkansas di Fayetteville (Stati Uniti), la soia come pubblicato sulla rivista Food Research International inibisce del 73% la crescita delle cellule di cancro al colon, del 70% quella delle cellule di cancro al fegato e del 68% quelle di tumore ai polmoni.

La soia inoltre è in grado di riequilibrare la flora intestinale, aiuta contro la ritenzione idrica e la cellulite, allevia i sintomi di gastrite e reflusso, contrasta il colesterolo, idrata la pelle e i capelli.

Tra le molte vitamine presenti nel latte di soia, ci sono quelle del gruppo B, la A e la E.

Anche se la soia da tanti benefici per la salute, non è priva di controindicazioni.

Il latte di soia è da evitare nei casi di problemi renali, alla tiroide e di disordini digestivi.

Torna alla lista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.