Sport e Fitness

Perchè i Muscoli Fanno Male Dopo l’Allenamento?

Perchè i Muscoli Fanno Male Dopo l'Allenamento?Perchè i Muscoli Fanno Male Dopo l'Allenamento?

Perchè i Muscoli Fanno Male Dopo l’Allenamento? Ti è mai capitato di avere muscoli indolenziti dopo l’allenamento? Scopri quali sono i motivi, in questo articolo di approfondimento dedicato al mondo Herbalife 24.

Le microlesioni che le cellule muscolari subiscono durante l’attività fisica ne provocano l’infiammazione ed è per questo che il giorno dopo i muscoli sono indolenziti.

Il processo di riparazione rende dunque i muscoli più forti. La riparazione o costruzione avviene 24 ore dopo l’esercizio circa, ed è in questa fase che è fondamentale che i muscoli ricevano i nutrienti necessari per un recupero efficiente.

I principali nutrienti necessari al funzionamento dell’organismo sono:

  • Carboidrati
  • Grassi
  • Proteine
  • Vitamine e minerali

carboirdati sono il carburante utilizzato dal nostro corpo per produrre energia, sono una importante fonte energetica prima, durante e dopo l’esercizio.

Le proteine sono nutrienti essenziali che svolgono molte funzioni nell’organismo: sono presenti in ogni cellula del corpo e forniscono gli aminoacidi essenziali necessari per l’accrescimento ed il mantenimento dei muscoli.

grassi vengono usati per produrre energia durante l’esercizio prolungato: alcuni tipi di grassi sono ritenuti salutari e fanno parte dei nutrienti essenziali per l’organismo, nel senso che il corpo non è in grado di sintetizzarli e devono dunque essere assunti per via alimentare.

Le vitamine accelerano le reazioni chimiche, coadiuvano il metabolismo dei macronutrienti e concorrono ad una normale funzionalità di ossa e muscoli. Alcune vitamine (come la Vitamina D, possno concorrere a mantenere pelle e capelli normali). Sono 13 in tutto: A, C, D, E, K e le 8 vitamine del gruppo B.

Le vitamine più importanti per gli sportivi

Fra le vitamine del gruppo B troviamo la Vitamina B6, che contribuisce al metabolismo di proteine e glicogeno, e la Vitamina B12 che aiuta a supportare i livelli di energia.

Molto importanti poi sono la Vitamina C, che concorre alla normale funzionalità del sistema immunitario durante e dopo l’esercizio fisico intenso (assunzione giornaliera di 200 mg in aggiunta alla quantità raccomandata).

La Vitamina C e la Vitamina E contribuiscono a proteggere le cellule dallo stress ossidativo.

minerali, infine, coadiuvano la performance fisica, oltre ad avere altre proprietà benefiche: sono 17 i minerali che l’organismo non è in grado di produrre e quindi devono essere assunti per via alimentare.

Le principali cause di affaticamento durante una competizione sono l’esaurimento el “carburante” per il nostro corpo e la disidratazione. Mangiare prima, durante e dopo un evento aiuta a ridurre questi effetti:

Prima dell’esercizio è importante assumere carboidrati, proteine, elettroliti ed acqua.

Durante le attività sportive che richiedono una prestazione prolungata, un aumento dell’intensità o ridurre l’effetto di logoramento sui muscoli, gli esperti consigliano di consumare carboidrati, acqua ed elettroliti.

Carboidrati, acqua, elettroliti ed antiossidanti servono ad aiutare a mantenere i livelli di glucosio nel sangue, evitare o limitare il deterioramento del sistema immunitario (a tal proposito è importante ricordare che la Vitamina C concorre alla normale funzionalità del sistema immunitario durante e dopo l’esercizio fisico intenso) e migliorare l’assorbimento di acqua, mantenendo il bilancio elettrolitico.

Dopo l’esercizio i muscoli devono recuperare, il corpo ha il compito di ricostruire le fibre muscolari e salvaguardare il sistema immunitario. In questa fase dobbiamo cercare di passare dallo stato catabolico a quello anabolico, massimizzando il recupero tra una sessione di esercizio e l’altra, idratare l’organismo e reintegrare le scorte di glicogeno.

Se vuoi conoscere i prodotti della linea dedicata agli sportivi di Herbalife clicca su Herbalife 24.

Se quest’articolo ti è stato utile ricorda di mettere il tuo mi piace e condividerlo su Facebook!

Torna alla lista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.