Cross Training: Allenamento ed Esercizi

0

Generalità: Cross Training

Per poter stimolare i muscoli di ogni parte del corpo in maniera efficace, esiste un particolare tipo di allenamento che al giorno d’oggi è molto praticato da tantissimi giovani, questo tipo di allenamento si chiama: “Cross Training”.

Il “Cross Training” è la realizzazione di un cluster variegato di attività o discipline fisiche, in modo da sollecitare in maniera elevata tutti i muscoli del corpo.

Gli esercizi fisici che si dovranno svolgere non sono inseriti in programmi statici, al contrario, questi stessi sono all’interno di programmi dinamici ovvero programmi che sono in continuo cambiamento secondo anche l’esigenze e lo stato psicofisico del soggetto che intende realizzarli.

Le varie tipologie di esercizi fisici in questo tipo di allenamento

Gli esercizi fisici sono molto diversi, la routine in questa tipologia di allenamento non è ben accettata, infatti troviamo esercizi come: sollevamento pesi, prese, corsa, esercizi dip, burpees, push-up, sit-up, pressa all’in piedi o anche in verticale e molti altri.

Importante precisare che queste attività dovranno essere realizzate in un tempo molto limitato, circa mezz’ora ogni sessione e poche volte alla settimana, perchè questo tipo di allenamento è particolarmente intenso, quindi non bisogna prolungarlo più del dovuto.

I principali effetti positivi del Cross Training

Vi sono moltissimi benefici che una persona può manifestare in seguito alla realizzazione corretta di questi esercizi all’interno di questa disciplina, cerchiamo di descriverne i principali:

  • miglioramento dell’attività aerobica, riducendo così la probabilità di problemi muscolari;
  • potenziamento del sistema cardio-respiratorio; aumento dell’efficenza dei movimenti che si svolgono quotidianamente; sviluppo della forza e resistenza muscolare;
  • rinforzo del tono e della definizione della muscolatura; diminuzione del grasso ed invece aumento della massa muscolare; diminuzione del rischio di manifestare degli infortuni e degli stiramenti;
  • miglioramento della forza muscolare, dell’agilità, della velocità;
  • potenziamento dell’equilibrio e del coordinamento;

Questo allenamento contrasta anche molto la noia, dato che gli esercizi che bisogna svolgere non sono sempre gli stessi.

Alcuni attrezzi del Cross Training

Ci possono essere delle attrezzature specifiche che possono accompagnare ed essere utili per questo tipo di allenamento anche per andare a migliorare i movimenti che siamo intenzionati seriamente a realizzare.

Scopriamo assieme allora quali sono quindi queste attrezzature.

Il KettleBell, ovvero uno strumento che può aumentare la difficoltà e l’intensità dell’esercizio che si dovrà svolgere.

Il Push Up Gain, uno strumento che riesce a rinforzare le azioni di spinta ed anche l’efficacia delle flessioni sui muscoli sollecitati.

Il Domyos Strap Training, uno attrezzo che permette di andare a potenziare non solo la forza, ma anche l’elasticità e la resistenza del muscolo.
Il bilanciere, ovvero uno strumento che ha la funzione di aumentare lo sforzo nelle trazioni.

La corda, un altro attrezzo che solitamente si utilizza negli allenamenti cardio.

La sbarra per trazioni, strumento che si utilizza invece per potenziare la massa muscolare.

Il vogatore, attrezzo per andare a lavorare su diversi e specifici gruppi muscolari, migliorando anche la mobilità degli arti.

Importante chiarire e ripetere che praticare questo tipo di allenamento come il “Cross Training” richiede molto sforzo soprattutto fisico, quindi è necessario per la salute psicofisica del soggetto, prima di iniziare ad attuare un intera sessione di “Cross Training”, riscaldarsi, realizzando degli esercizi non troppo impegnativi per il corpo e la mente, successivamente si potrà procedere con la sessione, magari con esercizi di potenziamento muscolare o anche attuando esercizi cardio.

Alcuni anche realizzati con le apposite attrezzature che abbiamo di sopra menzionato, queste attrezzature, però, devono anche essere consigliate dal trainer dell’allenamento, al termine della sessione ci sarà una fase di rilassamento che permetterà al corpo di recuperare l’energie perse durante l’attività.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

× Ordina Con WhatsApp