Curare la Pelle Dopo i 30 Anni

0

Purtroppo, ogni donna arrivata all’età dei 30 anni, si sente un po’ invecchiata e con qualche ruga in più.

Ma perché compaiono queste rughe?

Il motivo è abbastanza semplice, dopo i fatidici 30 anni, la pelle subisce un rallentamento del ricambio delle cellule da cui è composta, la produzione del collagene vi è sempre meno e così si ha la comparsa dei vari segni di espressione, inoltre la pelle va perdendo sempre più luminosità per via dell’assottigliamento del derma che è lo strato più profondo della pelle.

Ma non bisogna assolutamente buttarsi giù, perché curando l’alimentazione, facendo sport e seguendo dei piccoli accorgimenti la pelle del vostro viso sarà giovane e luminosa.

Curare la pelle dopo 30 anni

Ma quali sono questi piccoli accorgimenti?

1. Idratare sempre la pelle, è la cose principale se vogliamo avere la pelle sana, bisogna idratarla appena sveglie e prima di andare a dormire. Ma che creme usare? Bisogna usare quelle ricche di antiossidanti, quindi contenenti vitamina A, C ed E.

2. Altro step fondamentale è quello di esfoliare la pelle con questa pratica si elimina lo strato superficiale della pelle e si porta in superficie lo strato sottostante, quello più giovane e sano.

3. Proteggersi dai raggi solari, i raggi UV infatti sono responsabili dell’invecchiamento precoce, bisogna applicare la protezione solare tutti i giorni e in qualsiasi stagione ci troviamo, poiché questi raggi penetrano attraverso le nuvole e si riflettono sulla neve, quindi solo proteggendo la pelle possiamo evitare rughe e macchie marroni.

4. Bisogna dormire! Infatti dormire per almeno otto ore garantisce un ricambio cellulare quindi per essere più giovani bisogna riposare.

5. Struccarsi sempre, perché il trucco non fa respirare la pelle e questo è uno dei motivi della comparsa delle rughe.

6. Applicare delle maschere viso idratanti almeno una volta a settimana, tra le più consigliate sono quelle contenenti acido ialuronico, olio d’argan e altri agenti che favoriscono il rinnovamento cellulare.

Ma se vogliamo avere una pelle giovane e luminosa purtroppo questo non basta.

Lo sport ci aiuta a non invecchiare?

Assolutamente si, lo sport è un alleato contro la comparsa delle rughe nella nostra pelle, basta praticarlo un’ora al giorno, esso produce endorfina comunemente riconosciuto come ormone della felicità e migliora le condizioni di corpo e mente, permette di scaricare la tensione e quindi di far rilassare l’individuo, ecco dimostrato che lo sport aiuta la pelle a non invecchiare.

Però bisogna associare allo sport una dieta sana ed equilibrata, con alimenti che riducono l’invecchiamento della pelle.

Per avere una pelle sana intanto bisogna mangiare tanta frutta e verdura, meglio se di stagione.

Ma la frutta secca è un ottimo alleato come l’olio d’oliva e l’avocado essi infatti contengono la vitamina E che è un potentissimo antiossidante, però non possono mancare nella dieta la vitamina A che si trova nelle verdure scure o gialle, come carote, zucche, pomodori o nell’aglio e via dicendo e la vitamina C che si trova negli aranci, mandarini ecc…

Assolutamente da evitare sono i cibi pieni di grassi le bevande alcoliche e il fumo!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

× Ordina Con WhatsApp