Proprietà dei Mirtilli

0

Il mirtillo è una pianta abbastanza conosciuta che fa parte della famiglia delle Ericacee. Da questa particolare pianta si prelevano e utilizzano varie parti tra cui le bacche (il frutto) e le foglie poiché hanno diverse proprietà terapeutiche e agiscono con principi attivi differenti. 

I mirtilli, quelli neri, contengono tantissimi acidi organici, tannini, vitamine come la A, la C e la B, zuccheri e glucosidi antocianici.

Questi ultimi vanno a conferire al frutto il colore scuro e allo stesso tempo agiscono sui vasi sanguigni migliorando l’elasticità e rafforzandoli notevolmente.

I principi contenuti dunque permettono al mirtillo di avere proprietà capillaroprotettrice che lo rendono un frutto consigliato e adatto per le persone che soffrono di disturbi cardiaci e circolatori, soprattutto se di 
origine venosa o se son coinvolti i capillari.

All’interno del mirtillo son contenute però anche altre sostanze come le antocianine, che grazie alla loro azione inibitoria nel confronto degli enzimi responsabili della distruzione del collagene dei capillari e dei vasi sempre del sistema circolatorio riescono a migliorare le condizioni di chi le assume.

Inoltre vanno a favorire la rigenerazione della porpora retinica degli occhi che è fondamentale per la visione con poca luce e di notte.

Da poco si è anche scoperto che hanno un effetto antisettico che può essere sfruttato nel trattare diarrea, coliche e cistiti. 

Come detto in precedenza inoltre il mirtillo al suo interno possiede una buona quantità di vitamine, nello specifico A e C, seguite anche da B1, B2 e sali minerali fondamentali per il corpo come calcio, ferro, sodio, etc.

Tutte queste sostanze vanno a conferire al mirtillo un’azione particolarmente utile per la salute dell’organismo, quella antiossidante.

Insieme agli antocianosidi, vanno ad inibire la formazione di radicali liberi, elementi particolarmente pericolosi perché attraverso la loro azione causano la formazione di placche arterosclerotiche. 

Queste son le particolari proprietà dei mirtilli, ma anche le foglie della pianta contenendo tannino, vanno ad abbassare il contenuto di zuccheri nel sangue, hanno effetti astringenti e antidiarroici.

Son consigliati dunque a chi soffre di diabete poiché coadiuvati con una terapia medica riescono a diminuirne le dosi. 

Il mirtillo dunque rappresenta una pianta fondamentale per chi vuole tentare di aiutare il proprio corpo diminuendo l’uso dei farmaci. Herbalife ha per questo, e per chi si vuole tenere in forma, studiato il frullato Formula 1 al gusto di Lampone e Mirtillo.

Con una tazza di latte, due misurini del composto, mezza tazza di yogurt e qualche mora per insaporire, dopo aver ottenuto una crema uniforme e densa al frullatore, potrete gustare un delizioso e salutare frullato di mirtilli.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

× Ordina Con WhatsApp