Alimentazione

Perchè Non Dimagrisco Se Mangio Sempre Insalata?

“Da domani sono a dieta, mangerò solo insalata!” Chi non lo ha mai detto?

Quando si pensa alla dieta quasi sempre si associa l’idea di mangiare solo verdure e insalata, ma c’è chi non riesce a perdere nemmeno un grammo con questo sistema “fai da te”.

Perchè Non Dimagrisco Se Mangio Sempre Insalata?

I programmi alimentari equilibrati più efficaci per perdere peso, infatti, sono basati sull’assimilazione del giusto quantitativo di tutti i micro e macronutrienti.

Anche se le verdure fanno benissimo alla nostra salute, perchè ricche di vitamine e minerali, non possono sostituirsi a tutti i nutrienti di cui necessita il nostro organismo.

Alcune verdure mangiate in quantità, inoltre possono determinare fermentazione da parte della flora intestinale e quindi dare quella fastidiosa sensazione di gonfiore.

Altre invece contengono sodio che aumenta la ritenzione idrica.

Da preferire le insalatone, preparate con tanti ingredienti diversi che rappresentano un pasto sano ed equilibrato, meglio ancora se associate alle carni bianche come il pollo o il tacchino.

Scegliete sempre le verdure a foglia verde che contengono meno zuccheri fermentabili, ad esempio la scarola, la bietola, gli spinaci e la lattuga romana.

Quest’ultima in particolare è ideale proprio cruda, perchè quando viene cotta diminuisce la peristalsi intestinale, ovvero tutti quei movimenti che aiutano l’intestino ad essere regolare.

Anche la cicoria è un’ottima scelta, ha proprietà diuretiche, stimola la tiroide, il fegato e il metabolismo.

Da provare il risotto alla cicoria, meglio se con il riso basmati che contiene meno amido, un piatto leggero, nutriente e buonissimo.

Se soffrite di meteorismo evitate broccoli, carciofi e zucchine.

Altri ortaggi che possono rallentare la perdita di peso sono quelli che contengono oligosaccaridi, prontamente fermentati dai batteri intestinali, come i cavolfiori, i porri, i finocchi e gli asparagi.

Durante la dieta sono perfetti invece i pomodori, ipocalorici (contengono circa 20 calorie ogni 100 grammi di prodotto scondito) e importantissimi per la salute.

I pomodori crudi, molto utili per digerire e disintossicarci, sono ricchi di antiossidanti contro l’invecchiamento, di minerali e oligoelementi, primi fra tutti il potassio e il ferro, di fibre, concentrate nella buccia e nei semi, di acqua e di tutte le vitamine idrosolubili, fra cui la vitamina C, il betacarotene e le vitamine del gruppo B che favoriscono il ricambio e l’ossigenazione delle cellule.

 

 

Torna alla lista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.