Alimentazione

Le Proprietà dello Zenzero e del Cumino

L’impiego di spezie e piante aromatiche in cucina oltre ad arricchire piatti e bevande, porta dei benefici alla salute del nostro organismo.

Soprattutto quando si è a dieta bisogna stare attenti a includere nell’alimentazione tutti i nutrienti e le vitamine di cui necessita il nostro corpo.

Anche gli antiossidanti sono molto importanti, perchè permettono di ridurre lo stress cellulare, le infiammazioni e l’invecchiamento precoce.

Lo zenzero e il cumino sono due ingredienti molto salutari, che facilmente si possono integrare nella cucina di tutti i giorni e che anzi esaltano i gusti di diversi alimenti.

Vediamo subito assieme quali sono le loro proprietà e i benefici per la salute.

Le Proprietà dello Zenzero e del Cumino

Lo Zenzero è un ingrediente comune nella cucina asiatica e indiana ed è utilizzato da secoli per le sue proprietà medicinali.

In particolare viene usato per alleviare i problemi digestivi, come la nausea, per il mal d’auto e il dolore.

Un’altra caratteristica dello zenzero, molto utile quando si è a dieta, è che aiuta a ridurre l’appetito.

Molti studi hanno suggerito che l’aumento del suo consumo aiuta a ridurre il rischio di obesità, diabete, malattie cardiache e la mortalità in generale.

Utilizzato per insaporire i cibi e le bevande, permette di ridurre l’impiego di sale, visto che come risaputo il sodio contenuto in quest’ultimo causa ritenzione idrica.

Lo zenzero contiene numerosi altri composti antinfiammatori e antiossidanti, benefici per la salute. Tra questi il beta carotene, la capsaicina, l’acido caffeico, la curcumina, i salicilati e una varietà di vitamine e minerali.

Bisogna fare attenzione a non usarlo contemporaneamente ai farmaci antinfiammatori e ipotensivi, antiaggreganti e anticoagulanti poichè lo zenzero ha un effetto fluidificante sul sangue.

Il Cumino possiede anche tantissime proprietà benefiche tra cui l’attività disintossicante e digestiva.

Contiene antiossidati come il beta-carotene, luteina e zeaxantina, vitamine e flavonoidi.

Torna alla lista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.