Alimentazione

Cereali Integrali Elisir di Lunga Vita

Bastano 70 grammi al giorno di cereali integrali al giorno per vivere più a lungo.

A dimostrarlo è uno studio condotto presso la Harvard T.H. Chan School of Public Health di Boston, che ha evidenziato un ridotto rischio di morte per chi consuma più porzioni al giorno di cereali integrali.

La ricerca basata sull’esame di dati di precedenti studi per un totale di quasi 800 mila individui, è stata riportata sulla rivista Circulation.

Già precedenti studi avevano dimostrato che consumare cereali integrali e limitare, invece, quelli troppo raffinati aiuta a contrastare le malattie cardiovascolari e il diabete.

In questa ricerca il consumo giornaliero individuale di cereali integrali è stato confrontato con il rischio di morte per diverse cause, tra cui patologie cardiovascolari e tumori.

E’ emerso che, rispetto a chi mangia pochi o nessun cereale integrale, coloro che consumano ogni giorno circa 70 grammi di questo sano alimento hanno un rischio di morte ridotto del 23% per patologie cardiovascolari e del 20% in meno per il cancro.

I cereali integrali sembrano essere un elisir di lunga vita, come tutti gli alimenti sani, biologici e non troppo raffinati.

Cosa significa integrale?

Il chicco integrale è formato dalla crusca, la parte più esterna ricca di fibre, il germe interno da cui nasce la pianta, che contiene tantissimi micronutrienti, e l’endosperma, ovvero la riserva energetica della futura pianta che contiene principalmente carboidrati sotto forma di amido.

La formula della sana alimentazione è 9+3.

Sono infatti 9 i cereali integrali che andrebbero consumati in una dieta equilibrata, tra cui il grano, il kamut, il riso integrale, il mais, il farro, il miglio, la segale, l’avena, l’orzo; e 3 gli pseudo cereali, quali il grano saraceno, l’amaranto e la quinoa.

Una dieta ricca di cereali inoltre aiuta ad assimilare le fibre, molto importanti per la buona salute del nostro organismo.

Se non assumi abbastanza fibre attraverso l’alimentazione, un integratore come il Multifibre di Herbalife può aiutarti a raggiungere la razione giornaliera raccomandata di 25g.

 

 

Torna alla lista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.